Poggio Catino

Lavinia Biagiotti, il golf per passione

"Siamo stati i primi a portare in passerella i grandi campioni, dando vita al binomio 'moda e sport'. Tutto è nato per un sincero coinvolgimento nei confronti di questi 'eroi del quotidiano' che regalano all'Italia grandi vittorie": così Laura Biagiotti, vincitrice della 7/a edizione del Premio Mecenate dello Sport-"Varaldo Di Pietro". "E sempre per passione -ha aggiunto Biagiotti- è nato il Golf Marco Simone che nel 2022 ospiterà la Ryder Cup. Una delle esperienze più straordinarie che ho vissuto è stato ospitare l'Open d'Italia per Disabili. Le barriere nel golf si annullano completamente, aprendo a visioni ed emozioni nuove. Per tradurre in realtà il mio motto "it can be done", si può fare!". Presidente e Ceo di Biagiotti Group dal luglio 2017, Lavinia Biagiotti Cigna, figlia della stilista Laura scomparsa un anno fa e di Gianni Cigna, nel 'Mecenate' succede a Timothy Shriver Kennedy, presidente internazionale di Special Olympics. La cerimonia di premiazione il 18 ottobre nel Salone d'Onore del Coni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie